Super Mattia: il doppio pass per Riccione è tuo

Mattia Strasia

La prima gara dell’anno regala grandi soddisfazioni alla Nuotatori Genovesi. Il protagonista è Mattia Strasia che illumina la due giorni di gare alla Sciorba con una doppia qualificazione ai Campionati Italiani Giovanili. Succede tutto domenica: prima 23″19 nei 50 stile libero, poi 51″09 nella distanza doppia. Entrambi i crono ampiamente sotto i tempi limite per assicurarsi un posto a Riccione. La prestazione di Mattia nei 100 stile assume un significato ancora più importante, dal momento che va ad abbattere un record storico per la nostra Società, rimasto imbattuto per quasi 13 anni. E ci permette di ricordare Mattia Medici, detentore di quel primato dal 2009, quando aveva nuotato le quattro vasche in 52″32.

Le note liete, però, non finiscono qui. Durante la terza prova in vasca corta sono stati riscritti altri tre record sociali.
Partiamo dal meno recente. Il record femminile dei 400 misti di Sofia Oliveri (5’16″06) resisteva dal 2016. Giulia Iannone lo ha migliorato nuotando in 5’13″91.
Lorenzo Luciardi si prende il primato degli 800 stile libero con il tempo di 9’18″01. Il precedente risaliva al 2016 con il 9’26″84 di Jacopo Serinelli.
Chiudiamo con Valentina Norero che nei 200 stile libero tocca in 2’05″83, limando quattro centesimi dal tempo conseguito al Trofeo Rivarolesi a inizio dicembre.

Il Comitato Regionale della FIN ha inoltre pubblicato le graduatorie dalle quali verrà stilata la starting list dei Campionati Regionali Assoluti, in programma alla Sciorba tra due settimane, il 26 e 27 febbraio. Le graduatorie femminili e maschili sono consultabili sul sito della FIN Liguria al questo link.

⏱ RISULTATI 3ª PROVA QUALIFICAZIONI CAMPIONATO REGIONALE DI CATEGORIA IN VASCA CORTA 2022

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca