Roma 2022. Giorno 4. Tuffi d’oro, d’argento e di bronzo

Con la seconda giornata dei tuffi al Foro Italico, gli atleti della Nuotatori Genovesi riempiono tutte le caselle del medagliere. Dal Trampolino 1m hanno conquistato una medaglia per ogni gradino del podio, portando il totale di disciplina a tre ori, due argenti e un bronzo.

Giuseppe La Magna Zimmermann conquista il titolo di campione europeo nella categoria M60. Partito al comando della classifica resta al primo posto fino all’ultimo tuffo.
L’argento è di Marco Scagliola, categoria M45. Nonostante gli ottimi tuffi (mai sotto il 7), i coefficienti più alti premiano il tedesco Laxa che si aggiudica il gradino più alto del podio con un distacco di soli 8.30 punti.
Il bronzo è di Alessandro Clerici nella categoria M80, dietro al tedesco Sperling e all’austriaco Kubasta.
Nella gara M50, Paolo Sassarini chiude ai piedi del podio dopo un errore nel quinto tuffo che gli fa sfuggire la medaglia di bronzo a beneficio di Riccardo Giacometti della Fondazione Bentegodi. Settimo posto per Marco Raimondo.

Domani il palcoscenico sarà tutto per l’esordio del nuoto in vasca, con le gare che si divideranno tra lo Stadio del Nuoto del Foro Italico e l’Unipol BluStadium di Pietralata, sede per gli agonisti dei recenti Campionati Italiani di Categoria.

⏱ RISULTATI EUROPEAN MASTERS AQUATICS CHAMPIONSHIPS 2022

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca