Velocità, resistenza e versatilità: rotta verso le finali

Gli Esordienti hanno completato la prima parte del Campionato Regionale. Ora le strade del Progetto Giovani si dividono: gli A affronteranno le finali il 9 e 10 aprile, mentre i B proseguiranno le prove in vasca corta fino alla Giornata conclusiva di giugno. Intanto, sabato 26 marzo si è disputata la sesta Prova Regionale. Il Progetto Giovani ha gareggiato alla Sciorba nel concentramento Genova Levante. Gli Esordienti B si sono confrontati nei 100 dorso, 50 rana, 200 stile libero e nella staffetta 4×50 dorso, mentre gli Esordienti A sulle distanze dei 100 stile libero, 200 farfalla, 200 misti, 800 e 1500 stile libero.

Diamo uno sguardo alle classifiche complessive dei quattro concentramenti. Tra gli Esordienti B della Nuotatori Genovesi, Agnese Armento e Filippo Piccardo si sono classificati al secondo posto, rispettivamente nei 200 stile B1 e nei 50 rana B2. Matteo Mellina Bares è arrivato secondo nei 100 dorso e terzo nei 200 stile B1. Terzo posto per Francesca Furloni nei 200 stile B2, per Veronica Lanini nei 50 rana B1 e per Federico Massucco nei 100 dorso B1. La staffetta maschile 4×50 dorso (Massucco F. – Piccardo – Mellina Bares – Brianzi) si è classificata al secondo posto. Per Idea Sport, Giada Rivellini ha ottenuto il primo posto nei 100 dorso e nei 200 stile B1. Primo posto anche per Sara Menegatti nei 50 rana B2. Seconda posizione per Maita Caorsi nei 100 dorso B1 e per Alessio La Corte nei 100 dorso e nei 200 stile B2.

Tra gli Esordienti A, Giulia Massucco è prima nei 100 stile A2. Pietro Lucido si è classificato al secondo posto nei 100 stile e al terzo posto nei 200 misti A2.

«Velocità, resistenza e versatilità», queste le parole chiave che riassumono la sesta prova degli Esordienti A per Dario Caramellino. «I ragazzi hanno risposto presente, dimostrando di possedere le caratteristiche necessaria per questa prova». Soddisfatta anche Elisabetta Castagnino: «Avevamo visto già in settimana che i ragazzi stavano bene, che erano in forma, e lo hanno confermato. Hanno tutti migliorato e sono andati tutti bene». Gli allenatori mettono l’accento sui miglioramenti fatti nelle partenze e nelle virate, con ancora alcune sbavature da correggere, come nella virata dorso-rana.

Ora si attende la conclusione della procedura di iscrizione per definire l’elenco partenti del Gran Premio Esordienti A, che assegnerà le medaglie invernali di categoria. Gli Esordienti B, invece, torneranno in vasca il 24 aprile per la settima Prova Regionale.

⏱ RISULTATI 6ª PROVA REGIONALE ESORDIENTI A E B 2022

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca