Il bilancio del 46° Nico Sapio

Prima uscita stagionale per la Prima Squadra e secondo appuntamento con il cronometro per gli Esordienti A. Il bilancio dell’edizione 2019 del Trofeo Nico Sapio mette in luce la crescita dei ragazzi che hanno risposto positivamente al lavoro svolto in questo inizio di stagione, nonostante sia un periodo dove la condizione ottimale è ancora da costruire.

Sono stati 13 gli atleti della Nuotatori Genovesi che hanno preso parte al trofeo nelle tre giornate di gara, da venerdì 8 a domenica 10.
Due i record sociali riscritti, entrambi al femminile: 30.52 di Marta Tassara nei 50 dorso (prec. 30.63, Tassara – 2019) e 1’06.92 di Federica Ghibellini nei 100 farfalla (prec. 1’08.81 – Tucci A. – 2017).

Da segnalare anche l’esordio del Progetto Giovani al Sapio con 4 atleti della Nuotatori Genovesi e 2 di Idea Sport.
Le impressioni del tecnico degli Esordienti A, Elisabetta Castagnino: «Nel complesso un test soddisfacente in vista della prossima prova regionale che prevede 400 misti, 100 dorso, 200 stile e 200 rana. Nessun finalista, ma quasi tutti record personali o riconferme dei tempi di vasca lunga, in corta. I ragazzi hanno patito un po’ l’emozione del Sapio, il fatto che fossero solo in 6, ma hanno reagito abbastanza bene alla tensione. La gara mattutina e il riscaldamento con i più grandi che gli nuotavano sopra, soprattutto per gli A1, è stata un’esperienza forte ma si sono fatti spazio. Si è visto in tutti l’intento di migliorare, seguendo le indicazioni tecniche che gli forniamo durante le sedute di allenamento settimanali. Da domani si riparte con una marcia in più, dritti al 23 novembre».

Tutto questo si è svolto in una Sciorba gremita in ogni ordine di posto, con il pubblico ripagato, nelle prime due giornate, da prestazioni di alto livello da parte dei nuotatori più attesi, sbarcati a Genova per puntare a staccare il pass per i Campionati Europei di Glasgow. Sono stati infatti tre i primati italiani ad essere ritoccati durante la manifestazione: 29.41 di Benedetta Pilato nei 50 rana; 2’20.56 di Francesca Fangio nei 200 rana; 1’50.45 di Lorenzo Mora nei 200 dorso.

Questi i prossimi appuntamenti con i nostri nuotatori. La Prima Squadra tornerà alla Sciorba il 16 e 17 novembre per la 1ª Prova di Qualificazioni al Campionato Regionale in vasca corta. Gli Esordienti saranno in vasca il 23 novembre per la 2ª Prova Regionale Esordienti A e B.

RISULTATI 46° TROFEO NICO SAPIO – JUNIORES E ASSOLUTI
RISULTATI 46° TROFEO NICO SAPIO – RAGAZZI ED ESORDIENTI A

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per cercare