I risultati della 5ª Prova Esordienti A e B

Entra nella fase finale il Campionato Regionale Esordienti. La quinta Prova, disputata in Liguria il 17 e 18 aprile, è stata infatti la penultima gara comune al percorso di Esordienti A e B, prima dell’ultimo impegno stagionale che vedrà le due categorie gareggiare in manifestazioni differenti. Tornando alla Prova di sabato scorso, i nostri atleti del Progetto Giovani sono scesi in vasca alla piscina Sciorba di Genova per affrontare le seguenti distanze: 100 stile libero, 50 dorso e 100 rana, per gli Esordienti B, e 200 stile libero, 400 misti, 100 dorso e 200 rana, per gli Esordienti A.

Dando uno sguardo alle classifiche complessive dei quattro concentramenti, troviamo Giulia Massucco al secondo posto nei 200 stile libero A1 (2’30”10) e al terzo posto nei 100 dorso A1 (1’20”50). Sempre tra gli Esordienti A, Matteo Lanzetta è secondo nei 100 dorso A1 (1’19”10).
Tra gli Esordienti B, Francesca Furloni è terza nei 100 rana B1 (1’48”30).
A questi risultati si aggiungono quattro quarti posti, equamente divisi tra le due categorie.

Abbiamo sentito i tecnici degli Esordienti A che hanno espresso le proprie sensazioni sull’andamento della squadra.
Elisabetta Castagnino: «Massima soddisfazione per le prove dei ragazzi. Sono migliorati ancora un sacco tutti. Abbiamo visto delle belle gare, sia tecnicamente che cronometricamente. La grande “leggerezza”, dovuta sicuramente alla tranquillità di essere pronti, ha consentito loro di dare il massimo in acqua. Certo, non siamo alla perfezione, ma ci fa piacere perché, nonostante le ottime prove, i margini di miglioramento sono enormi. La partenza a dorso è un po’ critica, anche perché, da quando abbiamo lasciato San Fruttuoso per tornare nella vasca interna di Albaro, non abbiamo più potuto provare i tuffi dai blocchi. Sono anche convinta del successo delle collaborazioni con sincro e tuffi e dell’intervento di Massimiliano Mantovani per la rana: esperienze da non abbandonare e ripetere. Abbiamo ricevuto tanto da questi ragazzi ed abbiamo in programma una giornata speciale per ripagarli. Sugli spalti si respira un bel clima di affiatamento e amicizia».
Dario Caramellino: «Una prova che ha dato grandi riscontri da parte di tutti i ragazzi. Ci sono stati altri passi in avanti sotto tutti i punti di vista. Non bisogna mollare la presa perché non possiamo accontentarci, non si smette mai di imparare e si può sempre fare meglio, ma la strada è decisamente quella giusta».

Unanime il ringraziamento alle due Società, Nuotatori Genovesi e Idea Sport, e a Piscine di Albaro «perché grazie agli sforzi fatti per tenere in piedi le attività consentono quotidianamente a noi allenatori di lavorare in serenità e ai ragazzi di coltivare la loro passione sportiva in questo difficile momento che stiamo vivendo, al contrario di tantissimi loro coetanei».

Il Campionato Regionale Esordienti A e B tornerà a fine maggio. Il Progetto Giovani gareggerà nella sesta Prova sabato 15 maggio alla Sciorba.

⏱ RISULTATI 5ª PROVA CAMPIONATO REGIONALE ESORDIENTI A E B

(foto di copertina d’archivio)

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per effettuare una ricerca