Giglio, Poetto, Sanremo, Palmaria: il weekend in acque libere

Proseguono gli impegni in acque libere per gli atleti della Nuotatori Genovesi, protagonisti anche durante questo fine settimana di giugno nelle gare che si sono disputate in Liguria e non solo.

Si comincia in Toscana con l’11° Trofeo Isola del Giglio. In programma due distanze: la 5 km, sabato 15, e la 2,6 km, domenica 16.

In evidenza Filippo Reggiani (categoria M40) che in entrambe le gare è il primo master a tagliare il traguardo, quarto nella classifica assoluta. Nella 5 km con il tempo di 1:02’00.0 e nella 2,6 km con il tempo di 29’08.0.
Nella 2,6 km, Flavio Campochiaro conquista il primo posto nella categoria M45 con il tempo di 31’43.5. Si classifica invece al secondo posto nella 5 km.
Sul podio in entrambe le gare anche Stefano Mascini e Sergio Lanzone, rispettivamente secondo nella categoria M40 e terzo nella categoria M45.
Medaglia di bronzo per Mauro Dapozzo (categoria M50) nella 2,6 km e quinto posto nella 5 km.

⏱ RISULTATI 11° TROFEO ISOLA DEL GIGLIO – 5 KM
⏱ RISULTATI 11° TROFEO ISOLA DEL GIGLIO – 2,6 KM


Adesso facciamo un salto in Sardegna, nello specifico a Cagliari, per la 3,5 km del Triangolo del Poetto, che si è svolta sabato 15.

Giulia Latta si è classificata al quarto posto nella categoria Juniores con il tempo di 55’48.0.

RISULTATI TRIANGOLO DEL POETTO


Torniamo in Liguria e ci spostiamo a Sanremo (IM), dove domenica 16 si è svolto il 1º Miglio Marino Città di Sanremo, nelle acque antistanti il Lido Tre Ponti. «Una gara ottimamente riuscita – come riporta la Società organizzatrice, Sport Management – nonostante un meteo non perfetto, con mare leggermente mosso che spingeva i nuotatori a riva e con bassa temperatura dell’acqua».

Per la Nuotatori Genovesi, Luca Pulice si è classificato al secondo posto con il tempo di 23’31.40.

RISULTATI 1° MIGLIO MARINO CITTÀ DI SANREMO
📺 IL SERVIZIO DELLA TGR LIGURIA

Il podio del Miglio Marino Città di Sanremo

Il podio del Miglio Marino Città di Sanremo


Portovenere e l'isola Palmaria

Portovenere e l’isola Palmaria (foto Renato Consilvio)

Concludiamo il resoconto delle gare del weekend nell’estremo levante della nostra Regione dove si è svolta la quarta edizione della Palmaria Island, sul percorso di 3 km intorno all’isola Palmaria, con partenza presso la spiaggia del Pozzale e arrivo a Portovenere (SP).

Edoardo Stochino manca il podio assoluto per pochi decimi classificandosi quarto, con il tempo di 37’23.90, alle spalle di Simone Ercoli (GS Fiamme Oro), terzo in 37’23.00.
Le prime due posizioni sono appannaggio della Rari Nantes Spezia: Nicola Tempesta, primo in 37’22.70, e Francesco Ghettini, secondo in 37’22.70. Anche tra le donne la vittoria va ad un’atleta di casa: Sofie Callo è prima in 40’14.10.

Per quanto riguarda i master, Gaia Naldini conquista il primo posto assoluto tra le donne con il tempo di 43’02.10.

Sul podio anche:

  • Massimiliano D’Antonio, 2° nella categoria M35
  • Andrea Intartaglia, 3° nella categoria M55
  • Cosimo Andriulo, 2° nella categoria M25
  • Claudia Pastorino, 1ª nella categoria M30
  • Carla Calcabrini, 2ª nella categoria M30
  • Guido Carmo Baroni, 1° nella categoria M60
  • Claudia Tulumello, 2ª nella categoria M25
  • Marco Castagnola, 3° nella categoria M60
  • Alessandro Clerici, 3° nella categoria M75.

Da segnalare anche le prestazioni di Valdemar Boesgaard e di Marco Guagliardo, rispettivamente settimo e ottavo nella categoria M50.

⏱ RISULTATI IV PALMARIA ISLAND

alcune immagini della manifestazione (foto Renato Consilvio)

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per cercare