FRANCESCO BOCCIARDO AGLI EUROPEI

Campionati Europei WPS fino al 19 agosto a Dublino. Francesco Bocciardo, campione tesserato Nuotatori Genovesi e Fiamme Oro, veste i colori dell’Azzurro Nazionale e va a nuotare il più possibile, al meglio. Alle gare classiche come i 200 stile, suo il record del Mondo 2’24”25, ottenuto agli Assoluti di Palermo e tolto al brasiliano Daniele Dias, ha aggiunto rana, dorso e altre distanze. E’ il passaggio di classificazione che per l’atleta genovese è diventato uno stimolo in più. “Vorrei migliorare  il tempo della mia gara” – racconta Bocciardo – “non sarà facile, sono emozionato perché sarò impegnato in competizioni diverse dal mio programma. 200, 100 e 50 stile, 50 delfino, 50 dorso, 100 rana e il CT Riccardo Vernole non ha ancora diramato le convocazioni per le staffette. Questi Europei rappresentano il giro di boa, metà percorso da qui alle Paralimpiadi, utili per capire a che punto sono”. Per lui è il terzo Europeo, lo scorso vinse l’oro nei 400 stile, gara che non fa più parte del programma di Francesco.

E’ ancora alle Piscine di Albaro, ad allenarsi, insieme al tecnico Luca Puce, che lo seguirà in Irlanda, partenza il 9 agosto. E quando non è in acqua è sui libri per preparare l’esame di stato per consulenti del lavoro ed un concorso.

Attento, meticoloso, serio. “Posso definirmi un veterano” – aggiunge – “l’età media dei miei avversari è di 20 anni. Ci sono Antonio Fantin, Andrea Massussi, gli atleti ucraini. Saranno gare combattute. Mi fa piacere che il movimento si stia allargando”.

Infine i ringraziamenti. “Luca Puce ed i Nuotatori Genovesi, le Fiamme Oro, la Nazionale, due cari amici che si sono allenati con me, Gaia e Federico, la mia famiglia che mi seguirà e tutte le persone che mi supportano e mi dimostrano il loro affetto”.

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca