Entusiasmo e ambizione per la ripartenza degli Esordienti A

La prima seduta di allenamento della nuova stagione, lunedì 31 agosto.

Nell’anno in cui il ritiro di preparazione alla nuova stagione si è preso una pausa, causa Covid, i nostri Esordienti A hanno comunque trovato il modo di vivere una settimana all’insegna dello sport e del divertimento, per iniziare al meglio quella che tutti speriamo sia, per quanto possibile, una stagione di ritorno alla normalità. Intanto, il Progetto Giovani è ripartito da alcuni volti nuovi nello scacchiere tecnico delle due società, Nuotatori Genovesi e Idea Sport, che dal 2016/17 hanno unito con successo i rispettivi settori giovanili. Per quanto riguarda gli Esordienti A la novità è rappresentata dall’arrivo di Dario Caramellino, che affiancherà Elisabetta Castagnino alla guida della squadra.

Dopo che i ragazzi avevano già iniziato ad allenarsi insieme da maggio, con l’anticipato passaggio di categoria degli Esordienti B2, dal 31 agosto al 4 settembre hanno potuto sperimentare cinque giornate a stretto contatto, in giro per la nostra Città e dintorni. Certo, niente a che vedere con i ritiri degli anni scorsi, durante i quali i ragazzi avevano l’opportunità di trascorrere una settimana insieme 24 ore su 24, ma in ogni caso un’esperienza di gruppo comunque efficace per formare l’amalgama di squadra.

Abbiamo chiesto ai due tecnici di raccontarci le loro sensazioni su questa prima settimana di lavoro a contatto con i ragazzi e come è nata l’idea di organizzare il “Collegiale Genova”.
Betta: «È stato anno particolare, che ha segnato in negativo le vite di tutti, in particolar modo quelle dei ragazzi. Dal punto di vista sportivo si sono visti negare la possibilità di gareggiare e anche la ripresa sarebbe stata inficiata dal mancato collegiale. Appena ho iniziato a chiacchierate con Dario, c’è stata subito la volontà comune di cercare di ovviare a questo organizzando qualcosa il più simile possibile, nel rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid».
Dario: «Per quanto mi riguarda, dopo 9 anni nella stessa società, la voglia di intraprendere un nuovo percorso, di iniziare una nuova avventura, mi ha spinto a cambiare. L’emozione il primo giorno è stata tanta, ma da subito la società e Betta mi hanno messo serenità e tranquillità, condividendo idee e proposte che hanno poi visto la realizzazione di uno splendido collegiale a km0».

Nei cinque giorni di collegiale si è passati dagli allenamenti ad Albaro all’Acquedotto Storico di Genova; dai 560 m di Forte Monteratti al parco acquatico di Ceriale; dal mare di Vernazzola ai 410 m di Casella.

Dario: «Abbiamo potuto constatare come l’intesa tra i ragazzi sia risultata essere alta e inaspettata, visto l’ingresso dei nuovi Esordienti A1, provenienti quindi dalla categoria inferiore. Il gruppo si è messo a nostra disposizione e il lavoro è stato buono. Da questa settimana si inizia con la vera e propria ripresa, dentro e fuori dall’acqua, e siamo tutti pronti e carichi per affrontare la nuova stagione».
Betta: «Abbiamo trascorso un’intima ma intensa settimana, dove ho visto nascere una squadra affiatata e coesa, sia in acqua che fuori. È stata anche la mia prima settimana di lavoro con il nuovo collega e devo dire che l’intesa è stata ottimale; dal punto di vista umano avevamo già avuto modo di conoscerci e ho potuto apprezzare anche l’aspetto lavorativo. Ora ci aspetta la prima vera settimana di lavoro in acqua e a secco, con la squadra al completo, compresi i restanti 4 ragazzi che andranno ad unirsi al gruppo».

Unanime l’entusiasmo nei confronti della nuova stagione da parte di entrambi i tecnici, consapevoli di avere le carte in regola per raggiungere obiettivi ambiziosi. E per sottolineare l’importanza di coltivare anche fuori dall’acqua l’amicizia e l’unione della squadra, valori fondanti del mondo dello sport ma troppo spesso sottovalutati, ragazzi e allenatori si ritroveranno venerdì 11 per una pizza in corso Italia. Poi, parola alla vasca!

📷 LA FOTOGALLERY DEL COLLEGIALE GENOVA 2020

Contattaci

Utilizza questo form per contattare la Segreteria Sportiva. Ti risponderemo al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo captcha txt

Inizia a digitare e premi invio per cercare