CHE DOMENICA A COMO: PALLANUOTO E SOLIDARIETA’

Gente sulle gradinate, gente sul bordo vasca, gente in acqua: un gran traffico all’Olimpica di Muggiò per una giornata di pallanuoto dedicata a Jan Lienheer. La Pallanuoto Como che ha chiamato e la pallanuoto ha risposto.

Monza, Varese, Bergamo, Piacenza, Bissone, Novara, Pro Recco Academy, Nuotatori Genovesi.

Quattro  campi, decine di partite, di tutte le categorie, maschili, femminili, giovanili, assolute, genitori e anche una staffetta. Il ricavato della manifestazione dedicato all’Associazione Sorriso di Geky, che sostiene in ambito scolastico i bambini con difficoltà di apprendimento e con disabilità.

L’evento è nato per ricordare un atleta e un giovane uomo meraviglioso, che a 27 anni ha perso un’unica partita, contro un tumore, subdolo e spietato.

Più siamo e più bene facciamo e così è stato per una domenica speciale.

Quattro formazioni sono partite dalla Liguria per onorare l’impegno e partecipare al torneo aquagol. Nuotatori Genovesi e Pro Recco Academy,  squadre under 11 e under 9,  con i tecnici Luigi Boldrini, Paolo Polipodio, Giovanna Rosi.

E’ andata bene, in tutti i sensi, e anche se a questo livello non si dovrebbe guardare il risultato, l’occhio ci cade ed il bilancio è più che positivo.

Emozione quando le bambine ed i bambini sono usciti dalla piscina tra gli applausi dei genitori, propri ed altrui.

Un ringraziamento particolare a Giovanni Dato, cuore della Como Pallanuoto ed al Gug  della Lombardia schierato al gran completo, ha coperto l’arbitraggio sotto la sapiente guida Raffaele Colombo e Davide Peverelli.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Testo captcha illeggibile? Cambia testo. captcha txt

Start typing and press Enter to search